WSZYSTKIE DZIECI SĄ NASZE – – – – – – – Tutti BAMBINI sono NOSTRI

CORPUS DOMINI POZNAN-POLONIA 2013 (foto: K.Maciejewska Serra)

CORPUS DOMINI POZNAN-POLONIA 2013
(foto: K.Maciejewska Serra)

.

WSZYSTKIE DZIECI SĄ NASZE – Tutti Bambini sono Nostri  

– così raccomandava socialmente impegnato slogan comunista. Oggi, come da ormai 63 anni , si festeggia in Polonia e nei altri paesi del ex – blocco comunista la bellissima e gioiosa Festa dei Bambini, ormai priva dei aspetti ideologici. La Festa Internazionale dei Bambini e nata nel 1950 dall’iniziativa del International Union for Protection of Childhood e viene celebrata il 1 di giugno, al Contrario della Giornata Mondiale del Bambino istituita dale Nazioni Unite nel 1954 e festeggiata, con poco impegno, il 20 di novembre. La Festa dei Bambini è finora molto sentita non solo in Europa, ma anche nei paesi ex-comunisti come la Russia, Cina e a Cuba.

Inoltre dal 1994 a Varsavia, in occasione di questo giorno speciale dedicato ai bambini, si raduna Il PARLAMENTO dei Bambini e Ragazzi, la prima istituzione di questo genere nata in Europa. 46 piccoli parlamentari provenienti da 16 provincie polacche discutono ogni anno su un tema attuale, che quest’anno e “l’Eco – sviluppo delle comunita locali”. Da qualche anno la simile iniziativa viene ripetuta anche in altri paesi europei come la Francia, Portogallo, Gran Bretagna, Finlandia e Repubblica Ceca.

Questi giorni primaverili sono per i bambini polacchi particolarmente pieni di gioia perchè prima della  Festa dei Bambini di 1 giugno molti di loro assistono alla processione di CORPUS DOMINI del ultimo giovedi di Maggio. Durante questa delle più belle festività nel calendario della Chiesa Cattolica viene formata una Colonna di piccolo bambine vestite in bianco come per la prima communione, che buttano i petali dei fiori sulla via, dove passano I sacerdoti con Corpus Cristi.

CORPUS DOMINI e la FESTA DEI BAMBINI – due festività, così vicine una dall’altra e così sentite da tutto il popolo polacco, fanno capire un curioso ma molto significtivo meccanismo di coesistenza, che si e formato in Polonia tra la fede Cristiana e ormai passato sistema comunista. Un sistema, che nonostante le sue evidenti spaccature ed eccessi (vedi i regimi USSR, Cina e Russia), sapeva anche a promuovere alcune idee molto utili socialmente come la responsabilità collettiva nei confronti dei bambini o parità lavorativa tra i sessi, che le regole del attuale libero mercato dove regna antisociale l’individualismo promosso da grandi multinazionali.

Foto: Festeggiamenti di CORPUS CRISTI nel Quartiere Jeżyce a Poznań in Polonia.

Pokaz slajdów wymaga JavaScript.

.

Reklamy

Skomentuj

Wprowadź swoje dane lub kliknij jedną z tych ikon, aby się zalogować:

Logo WordPress.com

Komentujesz korzystając z konta WordPress.com. Wyloguj / Zmień )

Zdjęcie z Twittera

Komentujesz korzystając z konta Twitter. Wyloguj / Zmień )

Facebook photo

Komentujesz korzystając z konta Facebook. Wyloguj / Zmień )

Google+ photo

Komentujesz korzystając z konta Google+. Wyloguj / Zmień )

Connecting to %s